Ciclismo, una targa per Scarponi nella discesa dell’Agnello: “Lì dove mise il piede a terra”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Un nuovo gesto di affetto nei confronti del corridore marchigiano, scomparso nel 2017: in quel punto Michele aspettò Nibali e lo accompagnò verso la vittoria di Risoul, al Giro 2016. Un gesto che ne descrive l’umanità e il grande cuore

segue…

Source: Repubblica Sport – Ciclismo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »