Cleveland Indians: «È venuta ora di cambiare il nostro nome: è offensivo»

By Lorenzo Nicolao Il club della Major League Baseball, da tempo accusato di mancanza di rispetto verso i nativi americani, intende sostenere così la battaglia antirazziale seguita al caso Floyd: due anni fa aveva tolto dal logo l’immagine del capo indiano sorridente segue…

Source: Corriere della Sera Sport

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »