Coronavirus, associazione calciatori all’attacco: «Giocatori convocati, alcuni club sono irresponsabili»

Duro comunicato del sindacato Aic che denuncia il mancato rispetto delle disposizioni di legge: «Perché fare allenare i giocatori quando nella migliore delle ipotesi non riprenderanno l’attività prima di metà aprile?»
 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »