Djokovic e le colpe dell’Australia, segno dell’insicurezza di un Paese

By Marco Imarisio Le colpe di questa saga sono di tutti non solo di Novak Djokovic che ne ha di più: brutta la figura degli organizzatori e del governo che lo ha considerato ospite indesiderato per le sue opinioni e perché potrebbe essere cattivo esempio segue…

Source: Corriere della Sera Sport

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »