Kobe Bryant, Reggio Emilia piange il suo figlio. Lui diceva: «Io qui mi sento in pace»

Qui l’ex asso dei Lakers aveva trascorso solo 3 dei 7 anni vissuti in Italia, ma era sempre qui che tornava ogni volta che poteva dagli Stati Uniti. segue…

Source: Corriere della Sera Sport

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »