Kobe, l’addio del suo primo coach: “Qui a Rieti ha imparato il basket e l’italiano”

By repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

Gioacchino Fusacchia allenò Bryant bambino: “Veniva da noi col papà e si nascondeva dietro di lui. Era un piccolo anarchico e non smetteva mai di giocare, mattina e sera”

segue…

Source: Repubblica Sport – Basket

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »