Mick Schumacher, il cognome non basta: sceglie la gavetta in F2. «Devo studiare»

By Daniele Sparisci, inviato a Abu Dhabi Mick deve rinviare l’approdo in F1: “Non ci sono state occasioni. Restare qui è la cosa più intelligente». E sulla sorella campionessa di equitazione: “Felice dei suoi successi» segue…

Source: Corriere della Sera Sport

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »