Ravanelli: «CR7, Dybala, Higuain? Mi spiace, ma nessuno sarà mai come me, Baggio e Vialli»

By Paolo Tomaselli L’ex attaccante bianconero: “Oggi quello che facevamo con Lippi non sarebbe più proponibile: i calciatori si lamenterebbero per l’eccessivo lavoro». segue…

Source: Corriere della Sera Sport

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »