Rugby, la svolta: dal 2022 i giocatori potranno cambiare nazionale

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

La World rugby accoglie la richiesta delle nazionali emergenti, ma solo a tre condizioni: niente gare internazionali per 36 mesi per chi cambia “maglia”, diritto di nascita e un solo trasferimento in carriera

segue…

Source: Repubblica Sport – Rugby

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »