Vettel e Ferrari, serve un finale più dignitoso: perché non ci sarà un addio anticipato

By Giorgio Terruzzi Seb non riesce a guidare come vuole e sa, ha cacciato in pista un testacoda che ne ha ricordati altri, troppi, sparsi in questi anni: ora deve reagire segue…

Source: Corriere della Sera Sport

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »