Prime Pagine

Morti in corsia, confermato in Cassazione l’ergastolo per il medico anestesista Leonardo Cazzaniga

By F. Q.

Fine pena mai per Leonardo Cazzaniga, l’ex vice primario del pronto soccorso dell’ospedale di Saronno, in provincia di Varese, accusato di aver somministrato farmaci letali a diversi pazienti tra il 2011 e il 2014. Ci sarà l’appello ter solo in relazione ad un’accusa di omicidio, mentre tutte le altre sono state confermate. Il medico anestesista, che si faceva chiamare ‘angelo della morte‘, era accusato della morte di 13 persone, tra il 2011 e il 2014.

Lo scorso 8 luglio i giudici della V sezione penale della Cassazione, dopo una lunga camera di consiglio, avevano rigettato il ricorso dei difensori segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Brescia, Giacomo Bozzoli condannato all’ergastolo per l’omicidio dello zio. Verdetto dopo 10 ore camere di consiglio

By F. Q.

La Corte d’assise di Brescia ha condannato all’ergastolo Giacomo Bozzoli per l’omicidio e la distruzione del cadavere dello zio Mario, l’imprenditore bresciano svanito nel nulla l’8 ottobre 2015 dalla fonderia di Marcheno. È stata quindi accolta la richiesta di condanna all’ergastolo avanzata dai pm. La difesa invece aveva chiesto l’assoluzione. La sentenza è stata letta dal presidente della Corte Roberto Spanò dopo oltre 10 ore di camera di consiglio. “Giacomo è un violento e prevaricatore. Odiava lo zio e voleva ucciderlo, pianificava la sua morte da anni nei minimi dettagli e per noi Mario Bozzoli è stato ucciso oltre segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

L’uragano Ian fa 21 morti e danni per 40 miliardi in Florida. Il governatore: “Distruzione indescrivibile”

By F. Q.

L’uragano Ian ha riguadagnato potenza e ha causato la morte di almeno 21 persone in Florida. Il bilancio è destinato a salire, perché i soccorsi non hanno raggiunto ancora alcune zone dello Stato proprio a causa dell’emergenza climatica. Dopo essersi indebolito sulla terraferma, l’uragano ha riguadagnato forza mentre si trovava sull’Oceano Atlantico. Oltre 2 milioni di persone si trovano da diversi giorni senza elettricità e i danni toccano i 40 miliardi di dollari. La contea di Charlotte è al momento quella più colpita. L’uragano, classificato di categoria 1, punta verso il South e North Carolina e verso altri Stati della segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Translate »