Archivio Tag: Attualità

Katy Perry accusata di molestie dal modello Josh Kloss: “Mi ha costretto a mostrare il mio pene ai suoi amici”

Mi ha costretto a mostrare il mio pene a tutti…Trattato come una prostituta ed esposto di fronte ai suoi amici…”. È questa l’accusa lanciata da Josh Kloss, modello e ballerino protagonista del videoclip del brano “Teenage Dream” del 2010, nei confronti di Katy Perry. Il giovane ha affidato ai social il suo sfogo, affermando di esser stato “umiliato sessualmente”dalla cantante“.

L’accusa mossa da Kloss riguarda fatti accaduti nove anni, proprio alla fine delle registrazioni del video con Katy Perry: “Ho visto Katy qualche volta dopo la sua rottura con Russel. Una volta ho portato un amico che moriva dalla voglia di incontrarla. Era la festa di compleanno di Johny Wujek. E quando l’ho vista, ci siamo abbracciati, io ero cotto di lei… Ma mentre mi voltavo per presentarle il mio amico, lei ha armeggiato con i miei pantaloncini e le mie mutande Adidas per estrarre il mio pene e mostrarlo a tutti i presenti. Immaginate che patetico imbarazzo per me!”, ha raccontato il modello in un post su Istagram in cui ha pubblicato una foto di loro due insieme.

Kloss definisce il comportamento della Perry un vero e proprio abuso di potere sessuale e spiega di non averne mai parlato prima pubblicamente per proteggere l’immagine di Katy, ammettendo però di esser stato più volte sul punto di farlo e che a bloccarlo è stato il pregiudizio diffuso che solo gli abusi da parte di uomini siano recriminabili. “La tua mente è bloccata nel tentativo di fare il tuo lavoro e al tempo stesso proteggere la sua immagine o essere onesto e aiutare il dialogo globale su potere e abuso”, ha scritto il modello, aggiungendo come la Perry fosse “fredda come il ghiaccio” quando c’erano altre persone con loro e “simpatica e gentile” quando erano da soli.

Sapevo che dovevo sopportare, per mia figlia che era ancora una bambina, dovevo continuare a lavorare”, conclude Kloss specificando che non cerca né soldi né fama, ma che ha rivelato tutto solo per esigenza di dire la verità. Una verità che arriva però quando manca ormai sempre meno alle nozze della cantante con l’attore Orlando Bloom.

Visualizza questo post su Instagram

You know. After I met Katy, we sang a worship song, “open the eyes of my heart” She was cool and kind. When other people were around she was cold as ice even called the act of kissing me “gross” to the entire set while filming. Now I was pretty embarrassed but kept giving my all, as my ex was busy cheating on me and my daughter was just a toddler, I knew I had to endure for her sake. After the first day of shooting, Katy invited me to a strip club in Santa Barbara. I declined and told her “I have to go back to hotel and rest, because this job is all I have right now” So I saw Katy a couple times after her break up with Russel. This one time I brought a friend who was dying to meet her. It was Johny Wujek’s birthday party at moonlight roller way. And when I saw her, we hugged and she was still my crush. But as I turned to introduce my friend, she pulled my Adidas sweats and underwear out as far as she could to show a couple of her guy friends and the crowd around us, my penis. Can you imagine how pathetic and embarrassed i felt? I just say this now because our culture is set on proving men of power are perverse. But females with power are just as disgusting. So for all her good she is an amazing leader, hers songs are mainly great empowering anthems. And that is it. I continued to watch her use clips of her music videos for her world tour and then her dvd, only highlighting one of her male co-stars, and it was me. I made around 650 in total off of teenage dream. I was lorded over by her reps, about not discussing a single thing about anything regarding Katy publicly. And a couple interviews they edited and answered for me. So, happy anniversary to one of the most confusing, assaulting, and belittling jobs I’ve ever done. Yay #teenagedream I was actually gonna play the song and sing it on ukele for the anniversary, but then as I was tuning I thought, fuck this, I’m not helping her bs image another second.

Un post condiviso da Joshkloss (@iamjoshkloss) in data:

L’articolo Katy Perry accusata di molestie dal modello Josh Kloss: “Mi ha costretto a mostrare il mio pene ai suoi amici” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Ciao Darwin, corsa contro il tempo per la querela del concorrente paralizzato: “Deve firmarla lui di persona, ma non può”

Gabriele Marchetti è rimasto paralizzato a 54 anni dopo una caduta sui rulli del Genodrome, durante la registrazione di una puntata di Ciao Darwin, e ora rischia di vedersi annullare la sua azione legale contro la trasmissione di Mediaset perché per legge deve essere lui a firmare la querela, cosa che – viste le sue condizioni – è impossibilitato a fare. Così prevede infatti l’articolo 590 del codice penale, secondo cui per avviare un’inchiesta per lesioni gravissime è necessario il deposito di un documento sottoscritto dalla parte offesa, motivo per cui la denuncia presentata dalla moglie di Marchetti, Sabrina Galmazzi, e contenuta nel fascicolo aperto dal pm di Roma Alessia Miele al momento non è valida.

L’unico documento al momento a disposizione della Procura è infatti proprio quella denuncia, presentata dalla famiglia subito dopo l’incidente del 17 aprile scorso, che secondo l’orientamento della Cassazione non potrà essere ritenuta valida dal giudice chiamato a decidere sul caso perché a firmarla non è la vittima, come riferisce il Corriere della Sera. Così, l’intera inchiesta portata avanti dalla Procura in questi mesi rischierebbe di andare in fumo. La situazione, insomma, è bloccata: inizialmente infatti, il pm aveva pensato di far nominare la moglie, Sabrina Galmazzi, come curatore speciale di Marchetti ma il gip ha escluso la cosa perché presupporrebbe che l’uomo sia incapace di intendere e di volere mentre lui è perfettamente lucido.

Al momento quindi, l’unica strada percorribile è quella di contestare reati che riguardano la sicurezza del luogo di lavoro dove si sono tenute le registrazioni, cosa questa per cui non serve una denuncia bensì un parere vincolante dell’Asl che è già stato richiesto ed è atteso. Ma se questo dovesse essere negativo, ci si ritroverebbe punto e a capo, in una situazione di impasse, con i termini giuridici per presentare la querela che scadono.

L’articolo Ciao Darwin, corsa contro il tempo per la querela del concorrente paralizzato: “Deve firmarla lui di persona, ma non può” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Aurora Ramazzotti, la figlia di Eros difende Marica Pellegrinelli: “Su di lei cattiverie inopportune”

Dopo 10 anni di matrimonio e due figli, Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli hanno deciso di separarsi e la notizia ha subito scatenato i gossip, alimentati dai rumors secondo cui lei avrebbe già una nuova relazione con un ricchissimo imprenditore e questo sarebbe proprio il motivo della rottura con il cantante. Da parte sua Marica ha scelto la via del silenzio e non ha voluto commentare, neanche per replicare alle critiche ricevute. Per lei è scesa in campo Aurora Ramazzotti: le due hanno sempre avuto un ottimo rapporto e ora la figlia di Michelle Hunzicker si è schierata in sua difesa. Le due infatti, hanno stretto un fortissimo rapporto durante gli anni in cui lei e suo padre sono state insieme, diventando ottime amiche.

Marica è una grande donna e una madre straordinaria”, ha detto Aurora secondo quanto riferisce Tpi, aggiungendo che tutte le cattiverie che si stanno dicendo sul suo conto sono inopportune. In sua difesa è intervenuto anche lo stesso Eros: “Ciao ragazzi, ho letto molte cose non belle sul conto di Marica questa settimana. Volevo dirvi che non è come pensate. È una situazione che si trascinava da un po’ di tempo e adesso abbiamo deciso di dividerci”, ha detto in un video.

L’articolo Aurora Ramazzotti, la figlia di Eros difende Marica Pellegrinelli: “Su di lei cattiverie inopportune” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Io e te, Giuliana De Sio: “Ero innamorata di lui, poi ho scoperto che si faceva tutte le donne”. Imbarazzo di Diaco

Ospite nel programma di Pierluigi Diaco, Io e Te, Giuliana De Sio ha raccontato un momento della sua vita che ha messo in imbarazzo il conduttore: “Ero innamorata di lui, pensavo di farmi una vacanza romantica ma ho scoperto che si faceva tutte le donne della comune”. A cosa si riferisce la De Sio? A quando aveva 18 anni, momento in cui decise di lasciare casa dei genitori per andare a vivere in una comunità hippie e lì si innamorò del capo carismatico. Il conduttore, con un certo imbarazzo ma anche con ironia, ha subito commentato: “Giuliana siamo su Rai1“. Pronta la replica dell’amatissima attrice: “Si ma questa è storia”.

L’articolo Io e te, Giuliana De Sio: “Ero innamorata di lui, poi ho scoperto che si faceva tutte le donne”. Imbarazzo di Diaco proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Simona Ventura pubblica una sua foto invecchiata con FaceApp e avvisa: “Se mi vestirò ancora così sputatemi addosso”

“Io a 90 anni sarò ancora una bella guagliona!”. Anche Simona Ventura non ha resistito e ha ceduto alla moda del momento, quella di pubblicare sui social una sua foto in versione invecchiata, ritoccata con FaceApp (sl’app gratuita sia per smartphone Ios che Android), che consente di modificare le foto in modo drastico grazie all’intelligenza artificiale. Nella foto la si vede in spiaggia al tramonto, con giubbetto di jeans, t-shirt nera e borsetta a tracolla: un look sbarazzino, che contrasta molto con la sua faccia invecchiata di botto e segnata dalle rughe (artificiali), motivo per cui avverte i suoi fan: “Se mi vestirò ancora così: sputatemi addosso“.

L’articolo Simona Ventura pubblica una sua foto invecchiata con FaceApp e avvisa: “Se mi vestirò ancora così sputatemi addosso” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Massimo Boldi commenta il lato b di Taylor Mega. Gli utenti lo incitano: “Vai cipollino!”

Questa forse è la migliore di tutte“. Così ha commentato Massimo Boldi una foto di Taylor Mega nella quale l’influencer mostra il lato b. Lei risponde: “Cipollino sempre in pole position”. Non è la prima volta che Boldi si lascia andare a commenti sotto foto di belle donne e i follower appaiono sempre molto divertiti. “Vai Cipollino!”, scrive qualcuno, “ahahahah che idolo!”, rilancia un altro utente.

 

 

 

L’articolo Massimo Boldi commenta il lato b di Taylor Mega. Gli utenti lo incitano: “Vai cipollino!” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Cafù, l’ex calciatore del Milan sommerso dai debiti: “Ho perso cinque case, è un mio problema personale”

L’ex calciatore di Milan e Roma e capitano del Brasile campione del mondo nel 2002 Cafù sta attraversando un momento difficile a causa dei debiti milionari da cui è sommerso. A dare la notizia è il quotidiano brasiliano Folha de S.Paulo, secondo cui un tribunale locale gli ha confiscato cinque proprietà per ripagare i debiti che il 49enne ex calciatore ha contratto.

Tutto questo a causa della mancata copertura di prestiti e debiti accumulati con la Capi Penta International Player, società di procuratori sportivi creata e gestita proprio da Cafù e dalla moglie Regina. Non solo, sembra che anche altre 15 proprietà della coppia siano già state pignorate. “È un mio problema personale. Posso dare i miei immobili, la mia macchina, la mia casa, posso dare quello che voglio per pagare i debiti”, ha commentato l’ex terzino.

L’articolo Cafù, l’ex calciatore del Milan sommerso dai debiti: “Ho perso cinque case, è un mio problema personale” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Punto da una “vedova nera”, rischia la vita. Ma l’invio tempestivo dell’antidoto da Pavia a Barletta lo salva

È stato punto da una “malmignatta”, un ragno appartenente alla specie della “vedova nera”, mentre stava lavorando in un giardino di campagna. Così un 50enne di Barletta è stato ricoverato in ospedale ieri, 13 luglio: la puntura alla gamba gli ha provocato sudore, convulsioni, dolori articolari, muscolari e all’addome, fino a quando il 50enne è finito in una situazione definita “critica“. Accertati i sintomi, l’ospedale di Barletta si è rivolto al Centro nazionale Antiveleni ‘Maugeri’ di Pavia, che dopo una diagnosi per avvelenamento ha inviato il siero specifico ‘anti-vedova nera’ in una lotta contro il tempo che si è rivelata decisiva. In poche ore l’antidoto è giunto da Milano a Barletta con un volo di linea e, dopo 40 minuti dall’assunzione, il paziente è stato stabilizzato.

“La diagnostica da puntura di vedova nera è molto difficile, se non si interviene rapidamente possono verificarsi complicazioni serie, con conseguenze molto gravi che possono portare anche alla morte. In Italia casi di questo tipo possono verificarsi nelle regioni con alte temperature come quelle del Sud, quando si manifesta un caldo precoce, forte umidità. Questa annata è a rischio, proprio perché ci sono le condizioni tipiche che ne permettono la dischiusura delle uova e lo sviluppo delle larve”. Lo ha detto Carlo Locatelli, direttore del Centro nazionale Antiveleni ‘Maugeri’ di Pavia, commentando l’episodio avvenuto ieri 13 luglio a Barletta.

“La nostra è stata una corsa contro il tempo – ha aggiunto Locatelli ricordando quanto accaduto ieri – Dopo che l’ospedale di Barletta ci ha riferito i sintomi del cinquantenne, abbiamo subito pensato che potesse essere stato punto da quel tipo di ragno e abbiamo inviato intorno alle 16 l’antidoto specifico con un volo Alitalia da Milano diretto a Bari. Dopo circa tre ore il paziente è stato curato e messo in salvo. Ringraziamo anche le prefetture e le forze dell’ordine che ci hanno aiutati per velocizzare le procedure”.

L’articolo Punto da una “vedova nera”, rischia la vita. Ma l’invio tempestivo dell’antidoto da Pavia a Barletta lo salva proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Emily Hartridge, morta in un incidente stradale la famosa conduttrice

Emily Hartridge, presentatrice 35enne molto nota nel Regno Unito, è morta in un incidente stradale. Secondo le prime ricostruzioni, la donna avrebbe avuto uno scontro con un camion mentre era a bordo di un monopattino, in una zona a sud di Londra. Stando a quanto riportato dal Mirror, i soccorsi sono arrivati subito ma per Emily non c’è stato niente da fare. È morta sul colpo. Conduttrice televisiva e youtuber, la 35enne aveva 340 mila iscritti sul proprio canale Youtube. Sulla sua pagina Instagram è stato pubblicato un post che ne annuncia la scomparsa: “Ciao a tutti. Quella che stiamo per dirvi è una cosa orribile da annunciare su Instagram, ma siamo consapevoli che molti di voi oggi si aspettavano di vedere Emily e questo è l’unico modo per contattarvi tutti insieme. Emily è rimasta coinvolta in un incidente nella giornata di ieri ed è scomparsa. La amavamo tutti e non la dimenticheremo mai. Ha toccato la vita di tante persone: è difficile immaginare come sarà andare avanti senza di lei. Era una persona davvero speciale”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emily Hartridge (@emilyhartridge) in data:

L’articolo Emily Hartridge, morta in un incidente stradale la famosa conduttrice proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, il cantautore affranto la difende: “Non è un’arrampicatrice, ho letto solo schifezze”

“Sul suo conto ho letto solo schifezze. Non è un’arrampicatrice. È una bravissima persona e una bravissima mamma”. Con un video su Instagram, in cui compare evidentemente provato, Eros Ramazzotti ha difeso la ormai ex moglie Marica Pellegrinelli. Dopo l’annuncio della fine del matrimonio, i fan del cantautore hanno preso di mira la modella, che secondo Alberto Dandolo (Dagospia) avrebbe un flirt con Charley Vezza, proprietario del marchio Gufram.

L’articolo Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, il cantautore affranto la difende: “Non è un’arrampicatrice, ho letto solo schifezze” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Translate »