Archivio Tag: Attualità

Camilleri, il bollettino medico: “Condizioni restano critiche, è attaccato alle macchine per respirare”

“Condizioni di Camilleri restano critiche, è attaccato ai respiratori. La prognosi è riservata”. Così Roberto Ricci, direttore del Dipartimento emergenza e accettazione dell’Ospedale Santo Spirito, dove questa mattina è stato ricoverato lo scrittore Andrea Camilleri per un attacco cardiaco

L’articolo Camilleri, il bollettino medico: “Condizioni restano critiche, è attaccato alle macchine per respirare” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Andrea Camilleri, Laura Boldrini: “Forza Andrea, siamo tutti con te”. Fiorello: “Avanti Maestro”

Andrea Camilleri è stato ricoverato questa mattina alle 9.15 in rianimazione all’ospedale Santo Spirito di Roma per un arresto cardiaco. Il romanziere siciliano è in gravi condizioni ed è stato rianimato appena arrivato in ospedale: “Lo scrittore è arrivato con un arresto cardiocircolatorio. In pronto soccorso è stata praticata la rianimazione cardiorespiratoria che ha permesso il ripristino dell’attività cardiocircolatoria. Camilleri è ora in rianimazione con supporto respiratorio meccanico e supporto farmacologico”.

E Fiorello ha twittato per augurare al suo amico che tante volte ha imitato di non mollare: “Avanti maestro… Forza, alziamoci!”.

Anche Laura Boldrini si è unita allo showman: “Forza Andrea, siamo tutti con te”, ha scritto su Twitter l’ex presidente della Camera ed esponente di Leu, mentre il sindaco di Porto Empedocle (dove Camilleri è nato) ha postato un messaggio su Facebook: “Caro Maestro, questa mattina abbiamo appreso la spiacevole notizia del tuo problematico stato di salute. Siamo tutti in apprensione per te e siamo vicini alla tua famiglia. Tu sai che sei il nostro orgoglio, il simbolo di un paese che deve a te il rilancio in una platea mondiale e nella letteratura universale dei suoi difetti ma anche degli innumerevoli pregi”.

L’articolo Andrea Camilleri, Laura Boldrini: “Forza Andrea, siamo tutti con te”. Fiorello: “Avanti Maestro” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Diletta Leotta “torna single. Finita la storia d’amore con l’ex dirigente Sky Matteo Mammì”

Diletta Leotta è tornata single, la conduttrice avrebbe detto addio al compagno Matteo Mammì dopo una relazione durata circa quattro anni. La notizia lanciata da Dagospia, come immaginabile, ha fatto in poco tempo il giro dei social network, anche se al momento non è stata confermata dai protagonisti. Il volto di Dazn “ha mollato al suo destino il compagno Mammì e si è comprata una bella casa a Milano per cominciare a divertirsi”, ha aggiunto il sito diretto da Roberto D’Agostino.

Lo scorso 27 aprile la Leotta a Silvia Toffanin a Verissimo aveva parlato del compagno, ex dirigente Sky, e di un rapporto che sembrava solido: “Matteo è il mio gol più bello nella mia vita privata. Sono felice con lui da quattro anni. Abbiamo un rapporto di grande complicità.” La Leotta non aveva nascosto i suoi progetti privati rivelando il sogno di una gravidanza: “Mi piacerebbe diventare mamma con lui, io arrivo da una famiglia numerosa, ma non so se arriverò ad avere quattro figli come ha fatto mia mamma“. Qualcosa in meno di due mesi deve essere andata storta.

La bella presentatrice sportiva è seguitissima sui social, solo su Instagram supera i 4 milioni di follower, collabora con Radio Mediaset. Lo scorso anno ha condotto su Fox una nuova edizione de “Il contadino cerca moglie“, oltre all’addio a Sky per lanciarsi in una nuova avventura con Dazn. Il settimanale Oggi ha fatto poi sapere che la Leotta è molto contesa dagli organizzatori di eventi: “Qualche sera fa ha fatto le ore piccole alla “Gintoneria da Davide” noto locale della movida meneghina aperto fino all’alba. Si sussurra che abbia stappato ben 3 bottiglie magnum di pregiatissimo champagne. I soliti ben informati sostengono che a saldare il salatissimo conto sia stato un suo misterioso e anonimo ammiratore presente in sala.”

L’articolo Diletta Leotta “torna single. Finita la storia d’amore con l’ex dirigente Sky Matteo Mammì” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Archie, il principe Harry pubblica la prima foto con il volto del royal baby (ma senza Meghan Markle)

Dopo molteplici ingrandimenti della foto della sua unica prima uscita in occasione della presentazione ufficiale che ad altro non sono serviti se non a confondere ulteriormente i suoi lineamenti, finalmente si vede in volto il piccolo Archie Harrison Mountbatten-Windsor, primogenito dei duchi del Sussex Harry e Meghan. A mostrare il royal baby è stato proprio il principe, che ha pubblicato una nuova immagine neonato sulla loro pagina ufficiale di Instagram in occasione della Festa del Papà che nel Regno Unito ricorre oggi (come anche negli Usa), motivo anche per cui non compare nello scatto mamma Meghan.

 

View this post on Instagram

 

Happy Father’s Day! And wishing a very special first Father’s Day to The Duke of Sussex © SussexRoyal

A post shared by The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) on

È la prima volta che una foto ritrae chiaramente il volto del nuovo arrivato nella famiglia reale, di cui invece per la Festa della Mamma qualche settimana fa venivano fotografati soltanto i piedini.
“Auguri al duca di Sussex per una prima Festa del Papà molto speciale” si legge sul post, a corredo dell’immagine che vede Archie in braccio al papà Harry, con le manine che gli afferrano un dito. Emergono inoltre i dettagli del prossimo battesimo di Archie, nato lo scorso sei maggio, che si terrà nella cappella di San Giorgio al castello di Winsor a luglio, scrive il Sunday Times. 

L’articolo Archie, il principe Harry pubblica la prima foto con il volto del royal baby (ma senza Meghan Markle) proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Morgan, rinviato lo sfratto. Il cantante: “Non ho un tetto e nemmeno un luogo di lavoro, mi rimangono debiti”

È stato rimandato al 25 giugno lo sfratto di Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi, dalla sua casa di Monza, previsto per questa mattina, in esecuzione del pignoramento deciso dal Tribunale di Monza a fine 2017.

Le trattative intercorse tra il legale di Morgan, l’avvocato Renato Moraschi, il manager Andrea Mainolfi con il custode giudiziario e le forze dell’ordine presenti sul posto hanno portato al rinvio per ragioni di salute che non hanno consentito lo spostamento dell’artista dal proprio domicilio, come certificato dal medico intervenuto. All’artista è stato prescritto riposo assoluto. Tra i tanti presenti a esprimere solidarietà al cantante c’era anche l’ex Jessica Mazzoli, con la piccola Lara (6 anni). In segno di protesta, Morgan ha anche affisso davanti casa alcuni articoli della Costituzione Italiana (3, 4, 9 e 13) che stabiliscono il diritto al lavoro (“questo è un luogo di lavoro”, scrive a latere), l’inviolabilità della libertà personale e che la Repubblica sostiene lo sviluppo della cultura (“io sono promotore della cultura a livello nazionale”).

L’articolo Morgan, rinviato lo sfratto. Il cantante: “Non ho un tetto e nemmeno un luogo di lavoro, mi rimangono debiti” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Tiberio Timperi: “Per fare tv devi saper puntare sul lato bieco della vita. A me piace l’aspetto bello dell’umanità”

“Per fare veramente tv devi essere cinico, saper puntare anche sul lato bieco delle persone e della vita. A me piace invece celebrare l’aspetto bello dell’umanità“: queste le parole, una citazione, che Tiberio Timperi ha postato su Instagram e che in molti hanno interpretato come il suo modo di dire addio, con una frecciatina, a La Vita in Diretta. La prossima stagione, Timperi non sarà infatti alla conduzione del contenitore di RaiUno: sia lui che Francesca Fialdini verranno sostituiti. E i suoi fan hanno dimostrato molto affetto nei suoi confronti: “Gran signore della tv”, scrive qualcuno. “Un vero signore”, si legge ancora. Per sapere chi prenderà il suo posto occorrerà aspettare la presentazione dei palinsesti Rai.

 

L’articolo Tiberio Timperi: “Per fare tv devi saper puntare sul lato bieco della vita. A me piace l’aspetto bello dell’umanità” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Amanda Knox, la statunitense al cocktail party del festival di Giustizia penale a Modena: sorrisi e spritz col fidanzato

Amanda Knox e il fidanzato Christopher Robinson al cocktail inaugurale del festival della Giustizia penale, a Modena, dove è stata invitata a intervenire, sabato. L’evento si svolgerà a porte chiuse nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Ai giornalisti è stato concesso di entrare pochi minuti nel chiostro, ma non di parlarle o fare domande. La statunitense, 32 anni, è stata assolta in via definitiva per l’omicidio di Meredith Kercher, avvenuto nel 2007 a Perugia. Knox è tornata in Italia dopo quattro anni. Ieri il suo arrivo all’aeroporto di Linate.

L’articolo Amanda Knox, la statunitense al cocktail party del festival di Giustizia penale a Modena: sorrisi e spritz col fidanzato proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Moise Kean, l’attaccante della Nazionale è in ritiro e nel videoselfie spunta una figura in mutande sul letto: “Sembra una donna…”

Moise Kean, attaccante della Juve e della Nazionale under 21, è in ritiro in vista degli Europei. Dalla stanza d’albergo, fa un videoselfie in cui canta, e alle sue spalle spunta una figura che i suoi fan hanno creduto essere “una donna in mutande“. Kean ha ricevuto i messaggi di chi glielo faceva notare, ma poche ore dopo ha spiegato l’inganno: “Sembra una donna, in realtà è Zaniolo (Nicolò, ndr)”.

L’articolo Moise Kean, l’attaccante della Nazionale è in ritiro e nel videoselfie spunta una figura in mutande sul letto: “Sembra una donna…” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Angelina Jolie è “sempre più magra”, i fan preoccupati per le sue condizioni di salute: “Ha fatto testamento”

In qualità di Alto Commissariato dell’Onu per i rifugiati, Angelina Jolie ha fatto visita a diversi campi di rifugiati al confine tra Colombia e Venezuela: le immagini dell’attrice, vestita con una tunica con la sigla dell’Unhcr, hanno fatto il giro del web scatenando ansia e indignazione per la sua magrezza. “Sta diventando sempre più magra e pallida“, hanno commentato sui social molti fan dell’attrice preoccupati per le condizioni di salute dell’ex moglie di Brad Pitt.

Stando ai rumors pubblicati dai tabloid americani, Angelina Jolie risentirebbe ancora degli effetti del cancro al seno che ha dovuto affrontare qualche anno fa, sconfitto grazie a una masectomia che ha inficiato però sulle sue condizioni generali. Non solo, alcune fonti a lei vicine hanno rivelato che l’attrice avrebbe smesso di mangiare da qualche tempo e che avrebbe fatto preparare il testamento.

L’articolo Angelina Jolie è “sempre più magra”, i fan preoccupati per le sue condizioni di salute: “Ha fatto testamento” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Le prove della versione italiana di “The boys in the band”, Costantino della Gherardesca: “Non diamo per scontati diritti che potrebbero scomparire”

I diritti, che abbiamo acquisito nel tempo, non vanno dati per scontati, potrebbero scomparire da un giorno all’altro, si potrebbe tornare indietro.” Costantino della Gherardesca commenta cosi, durante le prove, il debutto italiano di The Boys in the Band, lo spettacolo icona del Movimento LGBT da lui tradotto e adattato, che sarà in scena dal 13 al 19 giugno allo Spazio Teatro 89 di Milano, con un cast di attori giovani e di grande talento: Francesco Aricò – Micheal, Gabrio Gentilini – Donald, Ettore Nicoletti – Hank, Federico Antonello -Larry, Angelo di Figlia – Emory, Michael Habibi Ndiaye- Bernard, Samuele Cavallo – Alan, Yuri Pascale Langer – Cowboy, Paolo Garghetino – Harold.

Lo spettacolo, premiato ieri sera ai Tony Awards nella versione americana e di cui verrà realizzato un film per Netflix nel 2020, arriva nel nostro paese nel 50° anniversario del Movimento LGBT, sarà in tournéè la prossima stagione ed è, secondo il popolare conduttore tv che con il regista Giorgio Bozzo ha deciso di realizzarne la versione Italiana: “ Un documento storico, dobbiamo ricordarci che un anno dopo la messa in scena ci sono state le proteste di Stonewall, nel 1969.”

L’articolo Le prove della versione italiana di “The boys in the band”, Costantino della Gherardesca: “Non diamo per scontati diritti che potrebbero scomparire” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Translate »