Care sardine, venite in piazza il 29 (e parlate anche di clima e ambiente)

By Elisabetta Ambrosi

Del movimento delle Sardine si è parlato molto, anche grazie all’ “endorsement” di molti giornali a suo favore, perché visto come l’espressione di una sana e giovane rivolta civile contro i nazionalismi rinascenti, e in particolare contro la Lega di Salvini. E non c’è dubbio, anche a me ha fatto estrema allegria vedere queste piazze piene, di giovani e meno giovani: persone stanche di subire, stanche di vedere razzismo e indifferenza crescere, stanche di vedere le Istituzioni e la Politica infangate da leader non degni del ruolo che ricoprono. E dunque, che la sfida politica in Emilia Romagna venga persa segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »