“Governo Renzi lo nomina in Cassa depositi e prestiti, lui presta a Matteo Renzi 700mila euro usati per comprare la villa a Firenze”

By F. Q.

Un imprenditore nominato dal governo Renzi in Cassa depositi e prestiti e tra i finanziatori della fondazione Open, secondo quanto rivelato da l’Espresso, ha prestato 700mila euro al senatore Matteo Renzi tramite la madre per comprare la sua villa sulle colline toscane. L’acquisto per un totale di 1,5 milioni di euro risale a luglio dell’anno scorso. Poco dopo la pubblicazione dell’articolo, l’ex premier ha fatto una conferenza stampa da Parma durante la quale ha attaccato i pm dicendo che stanno “attaccando la democrazia”, ma soprattutto ha annunciato: “Denuncio l’Espresso“.

La casa è intestata a metà a Matteo e alla segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »